fiori

Quando cerchi il benessere e incontri l’armonia.

Questo sito è dedicato al tuo benessere ed equilibrio fisico ed energetico.

Leggi i consigli naturopatici tra le pagine del blog, trova ispirazione tra gli articoli
o contattami per parlare con me personalmente.

Fiori di Bach
Estratti floreali che curano gli stati d’animo responsabili del nostro malessere interiore e di conseguenza fisico. La floriterapia cura gli stati d’animo e a come reagiamo ad un determinato avvenimento…
{leggi tutto}
Fiori australiani
Gli Aborigeni australiani hanno da sempre utilizzato questi fiori per trattare i disagi o gli squilibri emozionali. Ian White è lo scopritore e lo sviluppatore delle “Essenze dei Fiori Australiani” e la 5ª generazione di erboristi Australiani…
{leggi tutto}
Theta Healing
E’ una tecnica energetica riscoperta e diffusa da Vianna Stibal, naturopata ed esperta in letture intuitive, che guarì spontaneamente attraverso lo stato delle onde Theta e la connessione con l’Energia Creatrice…
{leggi tutto}
Sat Nam Rasayan
E’ l’arte del curare attraverso quella funzione della mente meditativa chiamata mente meditativa proiettiva. La persona che sceglie di essere curata fa esperienza dello stato naturale della mente come fosse uno yogi…
{leggi tutto}
Kundalini Yoga
Una tecnologia che permette di sperimentare l’espansione della coscienza e la realizzazione del Sé, liberi da qualsiasi condizionamento. Lavorando sui sette chakra, la linea d’arco e l’aura, imparerete a guidare la vostra energia…
{leggi tutto}

Ogni filo d’erba ha un proprio Angelo
che lo incoraggia sussurrandogli: Cresci!
(Talmud)

atma
Guarire, come Ospitare, ha un senso sia attivo sia passivo: si guarisce e si è guariti, come si ospita e si viene ospitati.

E questa similitudine non è casuale perchè curare qualcuno significa prenderlo in carico, ospitarne dentro di sè le paure, le angosce, le incertezze, per renderle fertili, non più ostacoli ma punti di partenza nel cammino dell’evoluzione.

Essere guariti significa essere ospitati, tenuti al caldo e al riparo finché non ci accorgiamo che intorno a noi e dentro di noi non c’è il vuoto, ma una grande pienezza.